Quando il lavoro ti “brucia”: la sindrome del burnout, cos’è e come prevenirla

“Burnout” è il termine che mutuato dal linguaggio sportivo, definisce una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione, di mancanza di motivazione e di riduzione delle capacità personali che può manifestarsi in particolare, nei soggetti che svolgono “professioni d’aiuto”: coloro, come medici, infermieri, assistenti sociali, psicologi, educatori, insegnanti, ecc.., i quali lavorano a contatto con soggetti bisognosi di cure e assistenza per disagi patologici o esistenziali.

Demenza digitale: un rischio per le nuove generazioni

di Francesco Citino Produce sempre stupore, osservare con quanta velocità i bambini, anche i più piccoli, imparano ad utilizzare le tecnologie multimediali. Basta la sola esposizione o l’osservazione di un adulto che ne fa uso, a renderli esperti nell’impiego di smartphone, tablet, computer, ecc… . Non a caso si parla di nativi digitali: quelle generazioni